Squadra nazionale di Ucraina e Manchester City

A Ufa, nella vita di Zinchenko c’erano solo due cose importanti: la famiglia e il calcio. Aveva solo 18 anni, ha vissuto molto, ma ha iniziato a provare un vero piacere da una nuova vita – quella in cui Alexander, nonostante le circostanze, è riuscito a diventare un giocatore di football professionista a tutti gli effetti.

“Tornato a Ufa, ho notato che Zinchenko ha un’incredibile tecnica di gestione della palla e una visione del campo. Nelle sue azioni, si potevano spesso vedere i trucchi del calcio di strada – sono loro che rendono Alexander un giocatore di football così eccezionale. So anche che Zina ama il dibattito e il gioco d’azzardo, e oggi nel mondo del calcio ci sono poche persone così aperte e sincere. Anche quando non ci sono stati allenamenti a Ufa, è comunque arrivato alla base per segnare una palla, esercitarsi in colpi o altre azioni ”, ha osservato Purye nelle sue memorie sul lavorare insieme a Zinchenko.

Squadra nazionale di Ucraina e Manchester City

Lo straordinario gioco di “Ufa” ha generato molte voci sulla possibile acquisizione della cittadinanza russa da parte di Zinchenko. Ma lo stesso calciatore ha deciso di giocare per la sua storica patria – l’Ucraina. Prima della parte finale del campionato europeo 2016, Alexander ha fatto il suo debutto nel campo “giallo-blu”, e al torneo in Francia ha avuto tre combattimenti, anche se la squadra di Mikhail Fomenko ha subito un fiasco uniforme. Lo stesso Zinchenko a maggio 2016 è riuscito a distinguersi con un obiettivo di debutto per la squadra nazionale ucraina, battendo così il precedente detentore del record nella persona di Andriy Shevchenko come il più giovane autore del goal segnato.

Dopo Euro 2016, Zinchenko non era destinato a tornare a Ufa. È stato acquistato dal Manchester City, che ha pagato un club russo 2 milioni di euro. Ma Alexander non è stato contato nel campo dei cittadini, avendo noleggiato a PSV nella prima stagione. Non ha giocato tanto per la squadra di Eindhoven, essendo, in effetti, il giocatore della riserva più vicina, ma ha segnato 3 assist in 12 partite e nella formazione di partenza è stato annunciato solo 4 volte.