Repubblica Ceca – Svezia 3: 1, il vincitore della stagione è stato deciso da Kovář

Posted on Posted inHockey

L’ultima volta ai Mondiali, la selezione di Říha è stata in grado di battere Tre Kronor al Karjala. È vero, l’atmosfera intima allo stadio di Leksand era lontana dall’assalto maggio di Bratislava, ma il discorso di gioco della squadra ceca ha dovuto rendere di nuovo felici i fan.

Come l’allenatore Říha, che ha detto dopo la partita: “Posso essere molto felice. Ci siamo riusciti perfettamente per i tre allenamenti e le tattiche che abbiamo spiegato ai ragazzi. ”

Inoltre, è stata una vittoria nella partita inaugurale della squadra nazionale, che i cechi hanno fatto durare nel 2012. </Tuttavia, le esclusioni inutili le hanno reso più difficile seguirla – per esempio, nel secondo periodo, i cechi erano stati eliminati due volte per troppi giocatori sul ghiaccio.Tuttavia, la squadra nazionale è riuscita a difendersi, ma a svantaggio numerico della seconda parte ha potuto paradossalmente persino aprire il punteggio di Douder, ma non ha bruciato Reideborn nella rinumerazione del portiere.

più fuoco portiere svedese. La maggior parte di loro ha impiegato Řepík e Nestrašil nel gioco di potere, ma Hynek Zohorn ha avuto una fuga pericolosa, ma ha perso. Reideborn dovette rimescolare la pistola di Pavlik con la punta del suo guanto.Quando i cechi hanno difeso il primo dei due punti deboli, wíha i reparti hanno esercitato una pressione sul disco riflesso che Jaškin è arrivato e ha girato esattamente sotto il coperchio. l’onda offensiva si concluse con un colpo preciso al bastone di Wikstrand. Il portiere Will non doveva essere triste per molto tempo poiché il capitano Jan Kovář tornò a guidare la sua squadra, che trovò Andrej Nestrašil con un passaporto accurato.

è riuscito ad attaccare bene gli avversari e rovinare i suoi tentativi offensivi.Nel terzo atto, tuttavia, i settentrionali erano pieni e, nel tentativo di rimediare, i cechi incontrarono gli altri quattro esclusi.

Più di cinquemila spettatori silenziosi si sono alzati ma alla fine dei posti Friberg, che ha rovesciato il disco verso l’obiettivo scoperto, ma Will è sdraiato fantasticamente allungato e il bastone da hockey ha raschiato il tiro quasi pareggiando. Il rischio svedese senza portiere è stato punito con un tiro in porta vuoto da parte di matador Řepík, uno dei partecipanti dell’ultima gara comune ai campionati mondiali di primavera. “Dobbiamo credere a ciò che suoniamo. Ora era visibile.Questo è un grande incoraggiamento per noi. ”

Venerdì la squadra nazionale volerà da Leksand a Helsinki, dove incontrerà Suomi sabato alle 16:30. Mezz’ora dopo domenica a mezzogiorno, i cechi inizieranno un duello con la Russia. Puoi guardare entrambe le partite nei rapporti online.