Harry chi? Come ha prosperato la difesa di Leicester nonostante la vendita di Maguire da 80 milioni di sterline

Affermare che il Leicester è sembrato più forte dalla partenza di Harry Maguire non significa infangare il difensore inglese, un meritato vincitore. Si tratta piuttosto di celebrare due aspetti positivi: l’impatto avuto a Leicester dal suo diretto successore, Caglar Soyuncu; e il fatto che Soyuncu sia entrata in un ambiente molto più utile di quello a cui Maguire sta cercando di dare un senso all’Old Trafford.Dennis Praet: “Ho iniziato a Leicester con gli stivali di qualcun altro” Leggi di più

Quello , ovviamente, porta ad un altro punto, che è quello delle tante decisioni sbagliate prese dal Manchester United negli ultimi anni, vendere Jonny Evans al West Brom per 6 milioni di sterline nel 2015 è stata tra le peggiori. L’acquisto della nazionale irlandese del Nord da West Brom per 3,5 milioni di sterline l’anno scorso è stato uno dei tanti scaltri prodotti da Leicester.Un mese dopo quell’acquisto hanno comprato Soyuncu per 19 milioni di sterline da Friburgo e ora anche quello sembra un affare astuto. Ricardo Pereira è arrivato nello Unibet stesso periodo di Evans e Soyuncu e ora può essere classificato con Ben Chilwell come uno dei migliori terzini della Premier League. Il Leicester ha una retroguardia da non sottovalutare.

Non era ovvio che le cose sarebbero andate così bene. Se lo United non avesse aspettato fino a poco prima della chiusura della finestra di trasferimento per raccogliere i soldi per Maguire, Leicester avrebbe probabilmente firmato un altro difensore centrale. Invece, piuttosto che affrettarsi a comprare, decisero di dare a Soyuncu la possibilità di dimostrare il suo valore. Lo ha colto.

Durante le sue quattro partite in campionato la scorsa stagione era chiaro che avesse molto potenziale ma anche un certo irregolarità.Dopo la sua prima partita in questo periodo – lo 0-0 con i Wolves – è stato impeccabile ed è tornato negli spogliatoi per essere accolto con una standing ovation dai suoi compagni di squadra. Gli altri giocatori conoscevano la Unibet Open pressione che il 23enne aveva subito mentre il mondo guardava per vedere come avrebbe affrontato Leicester senza Maguire. I loro applausi hanno dimostrato che si era guadagnato la fiducia dei giocatori e volevano restituirgli qualcosa. Fiver: iscriviti e ricevi la nostra email quotidiana sul calcio.

Non c’è stata traccia della sindrome dell’impostore da Soyuncu. Al contrario, il giovane turco si è difeso con ammirevole assertività, comandando in aria e vigile nella marcatura e nei contrasti. E il suo slancio sulla palla flirta con l’oltraggioso.Rodgers ha detto in questa stagione che il giocatore ha bisogno di misurare la sua assunzione di rischi ma, allo stesso tempo, l’allenatore non ha potuto fare a meno di sorridere mentre si riferiva alle “piccole cose anticonformiste” che Soyuncu ama fare: i momenti salienti di questa stagione includono il dribbling passato Callum e Harry Wilson di Bournemouth nella sua zona o ballare intorno a Tanguy Ndombélé in un modo che ha lasciato il record del Tottenham disteso sull’erba come un velocista che ha calpestato un pattino a rotelle. I fan di Leicester si sono innamorati.

Soyuncu ha ancora bisogno di un po ‘di perfezionamento, ovviamente. L’unica partita che Leicester ha perso in questa stagione è stata, ironia della sorte, contro il Manchester United, dove Marcus Rashford ha attirato Soyuncu a subire un rigore. Le prove finora suggeriscono che Rodgers ed Evans aiuteranno il difensore centrale a diventare più abile senza perdere la sua personalità.Anche il tecnico del Leicester Kolo Touré avrà sicuramente dei buoni Unibet consigli da dare su questo fronte. Facebook Twitter Pinterest Ricardo Pereira festeggia il suo gol contro il Newcastle. Il terzino destro ha trovato l’astuzia difensiva per andare con il suo talento offensivo. Fotografia: Robbie Stephenson / JMP / Shutterstock

Naturalmente, anche prima dell’arrivo di Rodgers a febbraio, Leicester era un luogo in cui i giocatori progredivano rapidamente. Chilwell, a 22 anni, è un terzino sinistro eccezionalmente maturo, sicuro in difesa e costantemente pericoloso in avanti. Anche Pereira si è rapidamente dimostrato di prim’ordine. Un anno fa, il terzino destro era una posizione problematica per Leicester e Pereira, una recluta da 21 milioni di sterline dal Porto, non sembrava la soluzione.Era così tanto in mare durante una sconfitta per 4-2 a Bournemouth nel settembre 2018 che si sarebbe potuto concludere che se avesse avuto un futuro in Premier League, sarebbe stato solo come terzino o centrocampista. Ma il portoghese si è presto adattato, ha dimostrato un nous difensivo per andare con la sua eccellenza offensiva ed è finito per essere votato il giocatore della stagione del Leicester. Guida rapida Essere: Brendan: gli anni del Liverpool Mostra Nascondi

Rodgers dice ai fan che “non lascerà nulla di intentato nella mia ricerca. E quella ricerca sarà implacabile. ” Serie TV veloce Being: Il Liverpool in seguito mostra come si è ambientato durante il suo primo pre-campionato, con grandi discorsi – “Uso una citazione con i giocatori, ‘Per aspera ad astra’, che in latino significa ‘ attraverso le avversità alle stelle ‘”- e con i suoi giochi mentali.Il filmato mostra Rodgers che racconta alla squadra come aveva scritto tre nomi in buste sigillate di giocatori che “ci deluderanno quest’anno…Assicurati di non essere nella busta”. Perdono la loro prima partita 3-0.

La serie visita anche la sua casa, dove gli spettatori notano che ha un gigantesco ritratto di se stesso appeso al muro.

Più avanti in quella stagione Rodgers espande il suo approccio tattico, facendo un cenno a un noto marchio di budini. “Quando hai la palla il 65-70% delle volte, è una morte calcistica per l’altra squadra.È la morte per calcio. ” Finiscono settimi.

Una stagione emozionante si conclude con il premio di Manager of the Year, nonostante “Crystanbul” – perdendo un vantaggio per 3-0, e il titolo, a Selhurst Park. “Ci siamo lasciati trasportare”.

Diventa il primo allenatore del Liverpool dagli anni ’50 a non vincere un trofeo dopo tre stagioni in carica. La stagione si conclude con un minimo: una sconfitta per 6-1 contro lo Stoke e un sesto posto. “Ho sempre detto che se i proprietari vogliono che vada, ci andrò. Ma ho ancora molto da offrire loro. ” I proprietari lo sostengono.

Poi lo licenziano, otto partite nella nuova stagione. Gli addetti ai lavori dicono che Rodgers ha reagito alla notizia con “un’incredibile dignità”, quindi si è offerto di lasciare che il suo successore Jürgen Klopp si trasferisse a casa sua. Rodgers: “Ho detto loro:” Ascolta, mi trasferisco a Londra per un po ‘, così Jürgen può trasferirsi “. E lo ha fatto.Non sarei mai stato amareggiato. Volevo che avesse successo. Voglio che il club abbia successo “. Foto: Régis Duvignau / X00095 Ma lo stile introdotto dall’ex allenatore del Celtic, e la maggiore forma fisica che ha richiesto, sono ancora più adatti a Pereira e al resto della giovane squadra di Leicester. Il pressing aggressivo e coordinato – “difendere in avanti”, come lo chiama spesso Rodgers – consente a tutta la squadra di lavorare in sincronia e di solito sul piede anteriore.Questo è ciò che rende loro, e il Liverpool, così eccitanti da guardare e così formidabili contro cui giocare.

La resa dei conti di sabato ad Anfield promette di essere una gara di azione tra due squadre creative e devotamente attaccanti, eppure ciascuna la difesa è così forte che potrebbero non esserci molti gol.