Claude Puel è apparso fuori sincronia con giocatori e tifosi del Leicester

Il gioco metodico basato sul possesso che Puel ha sostenuto è stato spesso criticato come troppo lento e prevedibile, e non solo dai fan. Dopo uno dei momenti salienti del regno di Puel, l’esilarante vittoria per 2-1 di dicembre sul Manchester City, Harry Maguire ha lasciato intendere che è stato reso possibile da un’istruzione fin troppo rara di andare “in punta di piedi” con gli avversari. “Speriamo di poter imparare da quello, sento che è stato il momento migliore”, ha detto Maguire.

Con più tempo Leicester potrebbe aver imparato a giocare regolarmente con tale precisione e con un tale ritmo, ma Puel potrebbe non convincere abbastanza persone al club che stavano andando da quella parte. Sembrava sempre avere problemi a far passare il suo messaggio.

Alcuni giovani giocatori hanno fatto progressi entusiasmanti sotto di lui, in particolare Ben Chilwell, James Maddison e recentemente Harvey Barnes.