Un altro vagone – può giocare il difensore sinistro e destro

Posted on Posted inCalcio

Un altro vagone – può giocare il difensore sinistro e destro. Vero, peggio di Ashley Young e Antonio Valencia, che sono molto più vecchi. Darmian è venuto a “MJ” con grande pompa e per un sacco di soldi. Di conseguenza, le due stagioni sono state una patch non riuscita. L’anno scorso, Mourinho ha usato l’italiano non da una vita buona. Nella corrente – gli ha affidato tre partite nella League Cup e si è nascosto nella riserva.

È tempo che Darmian torni nella sua terra natale. Universale utile “Juventus” e “Napoli”, dove il livello generale di protezione sarà nascondere i difetti Matteo.

Ander Herrera

Seguendo l’esempio di Zlatan. 8 giocatori che devono lasciare il Manchester United. Foto: MUFC, Independent, UEFA

Lo spagnolo nelle quattro stagioni “Unite”, ma meritevole giocato solo l’anno scorso. Tutti gli indicatori chiave di Herrera si sono quasi dimezzati. La produttività in difesa è diminuita e nello sviluppo degli attacchi il basco ha sempre avuto problemi. Louis van Gaal ha a lungo cercato di forma da Ander trequartista, ma il periodo migliore Herrera trascorso interagiscono in un triangolo con Carrick e Pogba. In questa stagione, i partner del mezzo al campo cambiata, Herrera non affrontare la dura concorrenza.

Secondo alcune indiscrezioni, il basco vuole tornare al suo “Atletico” nativo. A Bilbao, ovviamente, Herrera sarà la stella principale.

Luke Shaw

Seguendo l’esempio di Zlatan. 8 giocatori che devono lasciare il Manchester United. Foto: MUFC, Independent, UEFA

Mourinho in questa stagione ha inaspettatamente preferito lo spettacolo di Ashley Young. Il veterano ha battuto a macchina la forma tremenda, solo a Luke da esso non è facile. Calciatore dopo un infortunio grave e non poteva diventare un giocatore della line-up principale. Le relazioni tra Shaw e Mourinho non hanno funzionato subito. Dopo la partita in FA Cup con “Brighton” anche i giocatori si sono alzati in difesa dell’inglese. Secondo loro, Mourinho trova solo la colpa del giocatore.