Ronald Koeman esclude Oumar Niasse che salva la carriera di Everton

Il Senegal internazionale si sta allenando con la squadra di sviluppo di Everton da quando gli è stato detto che non era presente nei piani di Koeman e ha rifiutato la possibilità di partire in prestito in estate. Niasse, la terza partecipazione più costosa nella storia del club quando è arrivato dalla Lokomotiv di Mosca a febbraio, ha giocato solo 152 minuti sotto Roberto Martínez la scorsa stagione e il successore dello spagnolo ha giudicato il 26enne surplus dopo 45 minuti di pre stagione amichevole.

Niasse è stata un’inclusione a sorpresa per la squadra under 23 di David Unsworth all’Arsenal e ha segnato 5-0 in casa Boreham Wood.Ma, anche se la sua linea avanti sembra debole in assenza di Romelu Lukaku contro Norwich City martedì, il manager dell’Everton è fermamente convinto che non ci sia modo di tornare indietro per Niasse.

“Non penso che cambi tutto tranne che è ancora un giocatore in contratto dell’Everton “, ha detto Koeman. “Ovviamente ho detto che prima della stagione è iniziato che è un giocatore che non sarà nei miei piani ma è ancora sotto contratto e ha bisogno di tempo di gioco se c’è interesse da parte di altri club. Normalmente abbiamo abbastanza attaccanti e Bet 365 diversi attaccanti per quello che è.Preferisco queste persone e non Niasse nella squadra. ”

L’attaccante ha avuto l’opportunità di unirsi ai club della Premier League in prestito in estate – Crystal Palace tra di loro – ma è rimasto all’Everton al quattro e al contratto a metà anno ha firmato a febbraio.

Chiesto se è stato sorpreso dalla posizione di Niasse, non avendo avuto alcun dubbio in questa stagione, Koeman ha risposto: “Questa è una domanda per il giocatore. C’era un certo interesse per lui ma non l’interesse che gli piaceva avere. Spetta al giocatore se non se ne va, non riesco a capirlo, ma è normale.Ai calciatori piace giocare a calcio, è così che vedo, e gli ho spiegato perché non era nei miei piani per la stagione. ”

Koeman ha chiesto una reazione dai giocatori che vuole quando L’Everton ha visitato il Bournemouth sabato dopo la sconfitta nel terzo turno della Coppa EFL martedì, quando la squadra di Alex Neil ha chiuso l’imbattibilità del nuovo manager al Goodison Park.

Koeman ha aggiunto: “Credo seriamente che la vittoria dia fiducia. C’è il rischio di perdere la concentrazione a volte. Sappiamo che non vinceremo tutte le partite della Premier League, ma vogliamo mantenere lo slancio nella squadra e con i buoni risultati. – more info.

“Devi gestire e reagire a una sconfitta o due sconfitte. Questo è sempre il calcio. Dopo i bei tempi devi prepararti per i momenti difficili e, se ci riesci, avrai di nuovo un buon periodo.Questa è la vita e il calcio. “