Due bronzi da tennis. Kvitova e la doppia coppia Šafářová, Strýcová

Lucie Šafářová con Barbora Strýcová ha sconfitto mediatori d’argento e medaglie d’argento più esperti di Londra da Andrea Hlaváčková con Lucie Hradecká dopo il drammatico primo set 7: 5, 6: 1. Hlavackova ha giocato una partita con un infortunio alla faccia causato da una rivale svizzera Martina Hingis in semifinale. Ha anche affrontato un intervento chirurgico, ma non voleva rinunciare al terzo posto.

Hradecká si è di nuovo stancato dopo un programma difficile, quando ha dovuto finire i quarti di finale brasiliani dopo la mezzanotte di venerdì.

Il duo H + H ha sprecato due set al loro primo set.D’altra parte, gli avversari hanno subito approfittato del loro primo e più di un’ora e un quarto ha dominato il primo set.

Luceie Hradecká è andata negli spogliatoi per trovare un benessere perduto dopo alcuni scambi interrotti. Hlavackova si fece curare di nuovo l’occhio dolorante. Ma il secondo set era completamente sotto il testimone del neo formato S + Š, che ha immediatamente celebrato la medaglia olimpica nel suo primo torneo congiunto.

Le due coppie poi salutarono brevemente in rete.Deluso Hradecká e Hlaváček, che hanno giocato un po ‘di dimissioni, sono fuggiti rapidamente dalla corte, mentre i loro rivali hanno abbracciato uno dei loro più grandi successi.

Kvit ha vinto cinque partite a Rio, soccombendo solo alla semifinale di Puerto Rico Puig, guadagnandosi la sua prima medaglia di bronzo in oro olimpico.

“È molto emozionante per me. Mi dispiace se piango “, ha detto il tennista nella conversazione ( leggi di più qui ).

“Significa molto per me. La medaglia delle Olimpiadi è uno dei miei più grandi successi. Ho vinto i titoli Fed Cup e il torneo WTA, ma questo è uno dei migliori giorni che ho vissuto.Sono sicuro di festeggiare e sono davvero orgoglioso di aver vinto la medaglia della Repubblica Ceca. ”

La cometa americana di 21 anni di Keys ha superato i problemi nel secondo set con un gioco più paziente rispetto a prima, e soprattutto un attacco accurato.

Ha guadagnato 11 errori non forzati meno di un rivale che l’ha battuta nel numero di successi vittoriosi.

Kvitova ha fatto un 4: 0 nel set decisivo e non ha lasciato il segno, anche se non ha prima convertito tre mečbols in un servizio di vittoria.

Alla fine del torneo olimpico, era nervosa con lei, ma alla fine ha spinto il giovane avversario in difesa e ha fatto un errore. Poi si inginocchiò sul campo, si nascose il viso tra le mani e sorrise.Sapeva già di essere entrata nella storia come medaglia di bronzo a Rio de Janeiro.

Twist nel primo set, quindi rilascia

la partita si è sviluppata in modo diverso. Tuttavia, Kvitová ha gestito il primo momento difficile. Ha interpretato un cortometraggio brillante, che ha cancellato la linea, nello stato 1: 2. Le chiavi protestarono, valutarono i suoi denti, ma l’occhio del falco confermò una buona palla.

Il gioco del tennista ceco è cambiato rispetto ai giochi precedenti.

L’americano ha attaccato di più, Kvit sembrava svenire. Spesso giocava a palle in difficoltà.A volte hanno fatto un bel colpo, ma in una situazione difficile hanno perso molto.

Non c’era un incoraggiamento tradizionale;

E i tasti hanno avvertito una possibilità. A 5: 4 ha vinto due setboles. Tuttavia, Kvitová ha avuto entrambi un buon servizio. E poi è arrivato: si è attaccata quando ha presentato il suo avversario!

Ha avuto un crepitio e l’ha trasformato in un attacco di prua freddamente.

“Avanti!”

Ha terminato il set alle 7: 5 senza problemi. Certo, lei era sotto il fuoco nel secondo set. Alla settima volta in 2: 3, non poté più resistere al forte assalto. Kvitova ha colpito la rete e ha perso il lavoro per la prima volta.

L’americano ha avuto ancora più coraggio.Non ha ingannato, era aggressiva ed era in grado di spingere il servizio della rivale. Ha vinto altre due partite e ha chiuso la partita con un gioco pulito.

Le chiavi rimbalzavano nervosamente sul campo prima del set finale, mentre Kvit era ancora in panchina. Ma era un giocatore ceco che ha avuto un inizio migliore.

È stata rapida a vincere un crack. Si sporse in avanti, urlò. Pieno di emozioni, ha cambiato le sue possibilità e ha urlato ancora una volta.

Le chiavi sono crollate con nervosismo. Il brejkbol nella successiva gamma ha giocato un ritorno pessimo e poi ha infuocato la pallina sul cavalletto. Il pubblico fischiò contro di lei. Ha perso 0: 2.

Ha poi dovuto resistere ad altri tre colpi di Kvitova, che hanno schiacciato il suo avversario con un gioco attivo.Per la terza volta, è uscito e ha aumentato il suo vantaggio a 3: 0.

Il vantaggio che ha mantenuto fino alla fine di bronzo.